Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 2:40 p.

45 anni di Avis a Santo Stefano di Borgomanero

Ecco tutti i premiati nella festa di anniversario

BORGOMANERO -  Il Gruppo Avis di Santo Stefano e Vergano ha festeggiato ieri domenica 19 marzo il 45° di fondazione. Venne tenuto a battesimo l’11 ottobre 1972 dall’allora presidente - fondatore della sezione cittadina Angelo Ingaramo. Il primo consiglio direttivo capitanato da Pasquale Fornara era composto da Piergiorgio Fornara, Enrica Zanetta, Piero Cerutti, Angelo Fornara, Augusto Gioria, Santino Zanetta e Antonio Gasparotto. Nel corso dei decenni alla sua guida si sono succeduti Giovanni Fornara, Pier Giorgio Fornara, Giovanna Brancalion e Mario Fornara. Da sedici anni capo gruppo è la “vulcanica” Mariangela Gasparotto che domani assieme ad Angelo Fornara riceverà la massima onorificenza avisina: il distintivo in oro con diamante per aver superato il traguardo delle 122 donazioni. Proprio sotto la guida di Mariangela Gasparotto nel 2007 in occasione del 35° accanto alla chiesa parrocchiale di Santo Stefano venne eretto il monumento al donatore. Ieri sono stati anche premiati i soci benemeriti. Hanno ricevuto il distintivo oro con rubino: Roberta Andorno, Sandro Ariatti, Maurizio Fornara, Antonella Poletti; il distintivo in oro: Antonio Bartiromo, Paolo Buonavita, Patrizia Donadio, Nerio Gasparotto, Gianluca Laino, Michela Vicario, Bruno Zamparo; il distintivo in argento dorato: Caterina Aiello, Ernestina Barbaglia, Corrado Bobice, Barbara De Zen, Elisa Duella, Claudio Fornara, Matteo Greppi, Thomas Guidetti, Gianluca Lamberti, Riccardo Madoni, Piero Minazzoli, Omar Oldani, Salvatore Pennelli, Maria Piazza, Elena Verona, Fabio Emanuele Visentin, Fabrizio Zanetti; il distintivo in argento: Sandra Barbaglia, Samanta Barison, Sheila Berlato, Deborah Deniso, Roberto Fornara, Tiziano Angelo Fornara, William Gandini, Paolo Maria Gattone, Laura Giustina, Federica Guidetti, Riccardo Lamotta, Alessio Pastore, Federico Zanetta; il distintivo in rame: Samanta Barison, Elena De Toffoli, Morena Di Martino, Giuseppe Ferrero, Elisa Fornara, Martina Fracazzini, Luca Francini, Paolo Maria Gattone, Simone Gioria, Alberto Giromini, Hachimi Khadija, Andriy Ivanchuk, Simonetta Marongiu, Rachid Mousqsid, Roberto Poletti, Filippo Rehspringer, Dolores Rizzo, Ilaria Scandiuzzi, Erika Serra, Sarah Trovatelli, Sara Zanetta. Dopo l’omaggio al monumento al donatore, alla presenza dei rappresentanti delle sezioni e dei gruppi Avis facenti capo alla Sovracomunale di Borgomanero nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano è stata celebrata una messa in suffragio dei donatori scomparsi al termine della quale si è tenuto presso il ristorante “Da Paniga” il pranzo sociale. Nella foto, di Panizza, un momento della festa del 45° di costituzione del gruppo avisino di Santo Stefano- Vergano.

Carlo Panizza

Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 2:40 p.
youkata
^ Top