Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 15 maggio 2012, 8:21 p.

A Borgomanero festa per due

I rossoblù salteranno il primo turno play off per la regola dei “10 punti”

BORGOMANERO -  Borgomanero ai play-off saltando il primo turno, Sciolze salvo senza passare attraverso i play-out. L’esito del match tra gli uomini di Erbetta e quelli di Boschetto emette un verdetto che, tutto sommato, accontenta entrambi. Borgomanero-Sciolze è partita vera che regala il primo brivido al 3’ quando Raimondi da buona posizione spara su Spatafora in uscita. Al 18’ lo Sciolze passa in vantaggio con Pepe che di testa incorna alle spalle di Ramazzotti un corner battuto da Cretazzo.

Il Borgo accusa il colpo e al 35’ gli ospiti raddoppiano al termine di un contropiede concluso da Trentinella che in area controlla un traversone di Padovan e di destro trafigge Ramazzotti sul primo palo. Lo Sciolze che con la vittoria sarebbe salvo si complica la vita al 38’, quando Rea atterra Raimondi in area e viene ammonito per la seconda volta, lasciando i suoi in inferiorità numerica. Dagli undici metri Leto Colombo è freddo e batte Spatafora. Passano appena 3 minuti e lo Sciolze va ancora in gol: Scavone, lanciato da Trentinella, calcia un diagonale sul quale interviene Padovan che corregge la traiettoria in rete. Prima del riposo Leto Colombo su punizione inganna Spatafora con una traiettoria beffarda. 

Ripresa di chiara marca rossoblù con Leto Colombo che al 12’ impegna Spatafora dalla lunga distanza. Al 17’ lo stesso Leto Colombo ci prova su punizione ma con il portiere ospite che respinge come puo’. Riprende Corteggiano che serve Nasali che da due passi incorna a lato. Al 20’ uscita provvidenziale di Spatafora sui piedi di Raimondi lanciato in verticale da uno scatenato Leto Colombo. 

Passa un minuto e Raimondi sbaglia il più facile dei gol, calciando fuori da 5 metri. Al 31’ Leto Colombo ci prova direttamente dalla bandierina e Spatafora allontana con i pugni. La pressione rossoblu viene premiata al 37’ quando Raimondi, di testa, raccoglie un traversone dalla destra di Caredda e trafigge Spatafora per il definitivo 3-3. Il gol del centravanti permette al Borgomanero di mantenere oltre i 9 punti la distanza dall’Aygreville che significa l’accesso diretto alla finale play-off del 27 maggio. Il punto permette allo Sciolze di festeggiare la salvezza diretta.

Donatello Zonca

Borgomanero 3 
Sciolze 3

Borgomanero: Ramazzotti, Iulini (dal 15’ s.t. Mangolini, dal 38’ s.t. Mazzola), Corteggiano, Moia (dall’8’ s.t. Furlan), Menaglio, Nasali, Rota, Gerbaudo, Raimondi, Leto Colombo, Caredda.  All.: Erbetta.
Sciolze: Spatafora, Pepe, Picollo, Roccia, Rea, Perfetti (dal 33’ s.t. Viero), Scavone (dal 18’ s.t. Marongiu), Cretazzo, Padovan (dal 46’ s.t. Barbera), Costescu, Trentinella. All.: Boschetto.
Marcatori: 18’ p.t. Pepe, 35’ p.t. Trentinella, 40’ p.t. rig. e 48’ p.t. Leto Colombo, 43’ p.t. Padovan, 37’ s.t. Raimondi.
Arbitro: Giordano di Novara.

Articolo di: martedì, 15 maggio 2012, 8:21 p.
^ Top