Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 20 settembre 2017
Articolo di: venerdì, 05 ottobre 2012, 1:55 p.

A Borgomanero il martedì significa grande cinema

Diciottesima stagione del cineforum al Nuovo Multisala

BORGOMANERO – Torna da martedì prossimo l’appuntamento con il cineforum di Borgomanero che quest’anno raggiunge la “maggiore età”. E’ infatti la diciottesima stagione per la rassegna cinematografica proposta dall’Associazione Culturale Vincent Vega. A partire dal 9 ottobre prossimo e fino al 7 maggio 2013, ogni martedì sarà proposta una pellicola di qualità, tra quelle uscite da luglio 2011 a giugno 2012. “Come sempre, il nostro intento è mettere a disposizione di chi vorrà seguirci una panoramica il più possibile ampia e variegata di ciò che il cinema offre anno dopo anno, e allora la nostra proposta cerca di essere rappresentativa della più grande varietà di temi, di linguaggi, di generi” spiegano dall’associazione. E allora ecco un ricco elenco di film: dalla commedia al dramma, dal noir all’introspezione, privilegiando quei titoli al di fuori del circuito tradizionale. Tra gli altri ci sarà: “Diaz – Non pulire questo sangue” di Daniele Vicari, “Cesare deve morire” di Paolo e Vittorio Taviani e “This must be the place” di Paolo Sorrentino. Come l’anno scorso l’abbonamento a tutte le proiezioni (27 films) costa 50 euro, mentre l’ingresso al singolo spettacolo è di 5 euro. “Ci fa anche piacere ribadire che, grazie alla disponibilità della gestione del Cinema Nuovo Multisala, che ci ospita, anche per la stagione entrante tutti gli abbonati al cineforum 2012/2013 usufruiranno presso il cinema stesso, da martedì a venerdì, della riduzione a €.  5,00 del biglietto di ingresso al cinema per la programmazione normale” fanno sapere dall’associazione. Le tessere abbonamento sono già in vendita da lunedì presso il Cinema Nuovo Multisala.

Lucia Panagini

Articolo di: venerdì, 05 ottobre 2012, 1:55 p.
youkata
^ Top