Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: mercoledì, 24 ottobre 2012, 4:01 p.

A Borgomanero nasce un’associazione d’immigrati

Si chiama Arcobaleno-Mag, parte dalla comunità marocchina ma è aperta a tutti

BORGOMANERO – Muove i primi passi l’associazione Arcobaleno-Mag, fondata a Borgomanero di recente da un gruppo di immigrati. L’idea è nata dalla comunità marocchina (il Mag del nome deriva da Magreb, in arabo il Marocco), la più numerosa in città, ma è aperta a tutti, senza distinzione di razza, sesso, religione e possesso di cittadinanza italiana o straniera. “Noi lavoriamo sulle ragioni dell’importanza della convivenza pacifica fra persona di razza, religione, lingua e cultura diversa – si legge nel manifesto dell’associazione – Questa convivenza esiste solo quando due popolazioni, oltre che a convivere in estrema tranquillità, rispettano le opinioni altrui e non ignorano le persone che fanno parte dell’altro popolo”. Diverse sono le aree in cui l’associazione vuole lavorare, tutte per migliorare l’integrazione: dal trovare casa alla ricerca di lavoro, ma anche facendo conoscere la propria identità. Per contatti arcobaleno_mag@hotmail.it

Lucia Panagini

Articolo di: mercoledì, 24 ottobre 2012, 4:01 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top