Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
Articolo di: martedì, 12 febbraio 2013, 10:12 m.

A Borgomanero un San Valentino tutto da ridere

Il 14 febbraio va in scena al nuovo il cabarettista Giuseppe Giacobazzi

BORGOMANERO – Programmato per il 6 febbraio e rinviato per motivi tecnici lo spettacolo “Apocalypse” diretto e interpretato dal famoso cabarettista romagnolo Giuseppe Giacobazzi andrà in scena giovedì 14 febbraio alle 21 sul palcoscenico del Teatro Nuovo di via IV Novembre , primo spettacolo “fuori programma” della stagione borgomanerese di prosa 2012/2013. L’artista (registrato all’anagrafe come Andrea Sasdelli) nato ad Alfonsine in provincia di Ravenna il 19 febbraio 1963 caratterizza le sue esibizioni con l'accento tipico e un abbigliamento un po' desueto. Balzato alla notorietà televisiva grazie alle frequenti apparizioni a “Zelig” Giacobazzi è sulle scene da quasi trent’anni. Dal 2006 al 2012 ha fatto parte del cast dei comici di Zelig. In “Apocalypse” Giacobazzi prende in esame vicende di vita quotidiana con la sua mimica e il suo umorismo unici. I biglietti per assistere allo spettacolo (sino ad esaurimento dei posti disponibili in sala) sono acquistabili presso l’Ufficio Cultura del Comune negli orari d’ufficio oppure giovedì sera a partire dalle 20 (€ 25) direttamente presso il botteghino del Teatro. E’ meglio comunque chiedere informazioni all’Ufficio Cultura del Comune (tel. 0322 – 837739) oppure all’Ufficio Stampa dell’Associazione culturale “Il Canavese” di Ivrea (333 – 6728569).

Carlo Panizza

Articolo di: martedì, 12 febbraio 2013, 10:12 m.
youkata
^ Top