Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 20 settembre 2017
Articolo di: martedì, 28 agosto 2012, 6:10 p.

A Romagnano in scena l’elogio di Bacco

Il 7 settembre lo spettacolo teatrale “Buon Vino e Favola Lunga” a Villa Caccia

ROMAGNANO SESIA - Tratto da un testo ancora inedito di Laura Pariani, lo spettacolo “Buon Vino e Favola Lunga” è un divertentissimo excursus tra le storie e i miti dedicati al vino. Vi si vede il contrasto tra due semplici donne del popolo e un petulante attore che vorrebbe recitare come i grandi del passato, e cerca di imporre all’uditorio varianti colte, erudite, sul tema.
Ma le due donne non accettano il suo gioco e lo interrompono, lo tampinano, lo sbeffeggiano, infine lo mettono ko, per raccontare, loro sì, una tra le più belle storie sul vino: una variante d’Autore della famosa favola nella quale un soldato incontra la Morte a Samarcanda. Ma qui la morte viene sconfitta. Come? Lasciamo allo spettacolo, che si terrà venerdì 7 settembre a Villa Caccia a Romagnano Sesia,  il compito di svelarlo. Una cosa è certa: la convivialità che il vino genera non rimarrà confinata nell’evocazione scenica e letteraria, ma invaderà anche Villa Caccia, trovando infine piena espressione nel brindisi più audace che si possa immaginare: quello che festeggerà la vittoria sulla Morte.

Lucia Panagini

Articolo di: martedì, 28 agosto 2012, 6:10 p.
youkata
^ Top