Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 18 gennaio 2018
Articolo di: sabato, 13 ottobre 2012, 10:16 m.

A Vergano di Borgomanero festa dai 0 ai 90 anni

Tutta la comunità presente per la patronale di San Francesco

BORGOMANERO - Grande festa nello scorso week end a Vergano in onore del patrono San Francesco. Domenica mattina gli alunni che frequentano la primaria e i bambini dell’asilo hanno “scortato” un drappello di giovani tedofori verganesi che hanno portato a piedi nella frazione una torcia, accesa nel cortile del Collegio “Don Bosco”. Ad attenderli di fronte alla chiesa della Madonna di Michii (la “Madonna delle michette”) c’era tutta la comunità locale con le massime autorità: il sindaco Anna Tinivella, l’onorevole Giuseppe Cerutti e la senatrice Franca Biondelli. Si è formato un corteo che ha raggiunto la parrocchiale dove il sindaco ha acceso la lampada che arde perennemente ai piedi della statua lignea di San Francesco. Don Giuliano Palizzi, direttore del “Don Bosco”, e il parroco don Angelo Mattiello hanno quindi concelebrato una solenne messa con l’accompagnamento della Corale “Don Giuseppe Savoini”. Durante la celebrazione sono stati applauditi gli ultra novantenni della frazione (alcuni erano presenti): la contessa Paola Gallizia Pedroli, Rosa Duella, Luigina Savoini, Maria Elisa Fornara, Alfonso Vercelli e Maria Giromini Zanetti. Don Angelo Mattiello ha quindi comunicato ai presenti che domenica 25 novembre l’amministrazione della Cresima ai ragazzi e alle ragazze della frazione sarà impartita dal vescovo emerito di Ivrea monsignor Luigi Bettazzi.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 13 ottobre 2012, 10:16 m.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top