Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 22 novembre 2017
Articolo di: mercoledì, 25 aprile 2012, 10:51 m.

Accordo per le cave in Prefettura a Novara

Anche la zona dell’Est Sesia sarà sorvegliata speciale

Anche la zona dell’Est Sesia, da Romagnano in giù, è stata citata tra le aree da controllare in maniera più severa alla firma dell’accordo per le cave in Prefettura a Novara. Un protocollo firmato al Palazzo del Governo di Novara dalle istituzioni novaresi, Prefettura e Procura in primis. L’accordo mira a controlli mirati per garantire la salvaguardia ambientale, il corretto svolgimento dell’attività estrattiva e la lotta alle infiltrazioni della malavita. Le aree che saranno poste sotto maggiore tutela sono quelle a vocazione estrattiva, secondo il piano provinciale per il decennio 2009-2018. Tra queste c’è anche il settore settentrionale dell’Est Sesia, con il Polo di Romagnano Sesia, e il Polo dell’Agogna con centro a Momo. L’entità dei volumi estratti è molto minore rispetto ai grossi centri dell’Ovest Ticino, ma le istituzioni hanno assicurato massima vigilanza ovunque ci siano delle cave.

Lucia Panagini 

 

Articolo di: mercoledì, 25 aprile 2012, 10:51 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top