Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 13 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 01 novembre 2012, 11:25 m.

Addio al "papà" degli autobus Baranzelli

Il funerale dell'imprenditore di Romagnano Sesia all'Abbazia di San Silvano

ROMAGNANO SESIA - E’ deceduto nel pomeriggio di lunedì a Romagnano Sesia, Giuseppe Baranzelli, 70 anni, imprenditore molto conosciuto nella zona per essere proprietario dell’azienda di trasporti “Baranzelli” con sede in via Novara in paese. Baranzelli, da tutti conosciuto per le sue capacità imprenditoriali ma soprattutto per il suo buon cuore e un’indiscussa attenzione nella relazione con gli altri, era da tempo malato. Lascia la moglie Emma, che lo ha amorevolmente accudito sino all’ultimo; i figli: Maria con Luca, Massimo e Gabriela, Alberto con Maria; la sorella Carmen con Valter e le nipoti Luisa e Barbara, gli zii Luciano e Mariuccia, cognati, nipoti, cugini e parenti tutti. I funerali si sono svolti nel pomeriggio di ieri, mercoledì 31, alle 15 partendo dalla chiesa della Madonna del Popolo. A celebrare le esequie don Gianni Remogna, parroco del paese, che durante l’omelia ha messo in risalto l’accostamento tra «la casa del Padre, dove Giuseppe è andato ad abitare ora, e la sua casa, che tanto amava». E con essa la moglie e i figli: Baranzelli aveva questa grande attenzione verso di loro e nei confronti di chi aveva bisogno. Tra le centinaia di persone il sindaco del paese, Carlo Bacchetta e i colleghi di quelli vicini; le Sorelle della Carità, con le quali la famiglia è legato; dipendenti, amici, conoscenti: gremita l’abbaziale di san Silvano.

Paolo Usellini

Articolo di: giovedì, 01 novembre 2012, 11:25 m.
^ Top