Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 24 gennaio 2018
Articolo di: venerdì, 29 giugno 2012, 12:32 p.

Addio Bemberg, avviata la procedura di mobilità

Da luglio 205 lavoratori senza cassaintegrazione, partito il bando internazionale

GOZZANO - Già avviate le pratiche per la mobilità per i 205 dipendenti della Bemberg. Domani scade, infatti, la cassaintegrazione in deroga per i lavoratori dell'azienda di Gozzano che produceva filati industriale, dal 1° luglio ufficialmente ex dipendenti di Bemberg. Proprio stamattina sarebbe stata attivata la procedura per il bando unico, la gara internazionale per vendere l'intero sito produttivo. In passato si erano cercati acquirenti separati per i vari tronconi aziendali, ma senza successo. Al "super bando" sono appese tutte le speranze dei lavoratori per non rimanere senza ammortizzatori sociali. Sono infatti ancora in corso verifiche per prolungare la cassaintegrazione in deroga, almeno fino all'esito del bando internazionale. Negli incontri che si sono susseguiti in Prefettura a Novara nelle scorse settimane, però, Regione Piemonte e Ministero del Lavoro non avevano nascosto le difficoltà nel reperire le risorse per il prolungamento.

Lucia Panagini

Articolo di: venerdì, 29 giugno 2012, 12:32 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top