Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 01 agosto 2011, 12:00 m.

Agosto, Borgomanero non dimentica gli anziani

A Villa Zanetta attività per tutto il mese e per S. Bartolomeo pranzo comunitario

BORGOMANERO - Agosto è per antonomasia sinonimo di vacanze. Purtroppo non lo è per tutti. Anzi per qualcuno come per gli anziani che vivono soli questo mese può trasformarsi in un vero e proprio incubo. Ne sa qualcosa Maria C. 79 anni, residente in un modesto alloggio nel centro storico e che durante tutto l’anno, agosto escluso, può fare affidamento sui vicini di casa che di tanto in tanto l’accompagnano a fare la spesa. «Ad agosto le cose cambiano – dice  perché i miei vicini vanno in vacanza e io rimango sola». Di situazioni del genere in città ce ne sono purtroppo tante. Così per cercare di aiutare queste persone in difficoltà l’assessorato ai servizi sociali ha lanciato l’iniziativa  “Non soli  – Agosto 2011” rivolta agli anziani ultrasettantenni che nelle scorse settimane hanno ricevuto al proprio domicilio una lettera dell’Assessore Maria Emilia Borgna.

“L’estate – scrive Borgna – può presentare alcuni disagi soprattutto alle persone anziane che vivono sole. Se anche lei avesse bisogno di un sostegno può rivolgersi ai nostri Servizi sociali che le potranno organizzare alcuni servizi”. Per ottenerli è sufficiente telefonare al numero verde 800-280215 oppure ai numeri 0322 -837748 / 837756 negli orari di apertura degli uffici comunali. Referente è la dottoressa Maria Carla Moia, assistente sociale comunale. “I servizi che vengono erogati gratuitamente - spiega Borgna - sono l’assistenza domiciliare che comprende ad esempio aiuti per il mantenimento dell’igiene domestica e personale, la consegna di pasti a domicilio,il trasporto per motivi sanitari per cure mediche oppure più semplicemente il trasporto per raggiungere i centri commerciali o gli uffici pubblici presenti sul territorio”.

In occasione poi della festa di San Bartolomeo, patrono della città,il 24 agosto gli anziani che lo vorranno potranno partecipare ad una giornata presso l’accogliente “Casa Famiglia Don Vicenzo Annichni” di Santo Stefano che si aprirà con la partecipazione in Collegiata alla messa solenne celebrata dal Vescovo di Novara monsignor Renato Corti e che proseguirà con il pranzo comunitario (prenotazioni entro il 18 agosto).Presso il centro incontro anziani di Villa Zanetta per tutto il mese di agosto l’Associazione “Auser” che gestisce il Centro propone per agosto una serie di attività creative a beneficio della terza età.        

Carlo Panizza

 

Articolo di: domenica, 31 luglio 2011, 11:37 p.
^ Top