Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: giovedì, 05 gennaio 2012, 12:00 m.

Al via a Invorio corso gratuito di pc per over 40

Le iscrizioni si raccolgono entro il 24 gennaio

INVORIO - Un corso gratuito di pc dedicato agli over 40, per avvicinare all'informatica e ai segreti di internet. Inizia così, con questa nuova proposta, il nuovo anno a Invorio, piccolo comune sulle colline del Novarese.

“Le richieste sono molteplici – ha commentato l’assessore alle politiche sociali Roberto Del Conte - in particolare di compaesane over 40 che desiderano imparare i primi rudimenti di informatica di base per utilizzare programmi come excel, word o, più semplicemente, per navigare su internet, fare shopping online, prenotare viaggi, usare le email piuttosto che raccogliere informazioni. Per tale ragione, grazie alla preziosa collaborazione di Veronica Galluzzo che terrà le lezioni del corso, abbiamo deciso di organizzare 6 incontri gratuiti a partire da martedì 24 gennaio dalle 21 alle 22.30 per insegnarel’utilizzo di questi programmi”.

La prima edizione del corso è limitata a 15 partecipanti ai quali è consigliato il possesso di un computer portatile: “faremo le lezioni in sala polivalente – ha proseguito Del Conte - ed è consigliabile che i partecipanti siano in possesso di un portatile, altrimenti dovranno affiancarsi a chi ne possiede uno”. Nel caso in cui le iscrizioni superassero questo limite, il Comune garantisce che sarà istituito successivamente un secondo corso base proprio per dare a tutti l’opportunità di imparare l’utilizzo del computer.

Gli interessati dovranno iscriversi presso la biblioteca comunale sino all’esaurimento dei posti disponibili e comunque entro sabato 21 gennaio. Per ulteriori informazioni, ci si può rivolgere all'assessorato alle Politiche Sociali.

Monica Curino

Articolo di: giovedì, 05 gennaio 2012, 1:06 m.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top