Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 11:05 m.

Anche Borgomanero celebra la Giornata nazionale del malato oncologico

Manifestazione con l’associazione “Mimosa"

BORGOMANERO – Anche Borgomanero si appresta a celebrare la Giornata nazionale del malato oncologico. Lo farà domenica 21 maggio  su iniziativa dell’Associazione “Mimosa – Amici del Dh oncologico” fondata tredici anni fa e presieduta sin dalla sua costituzione dalla dottoressa Incoronata Romaniello (nella foto di Panizza) Primario del reparto di oncologia dell’Ospedale Ss. Trinità e con la collaborazione dell’Associazione Terre della Croatina. Alle 12 presso il Centro Don Luciano Lilla di Santa Cristina dopo la recita di una preghiera e la benedizione impartita dal parroco della frazione don Marco Gaiani ci sarà il pranzo comunitario nel corso del quale verrà presentato il libro edito da Interlinea dal titolo “I sabati della salute”: una raccolta degli interventi dei relatori che hanno dato vita ad una serie di incontri promossi nel 2016 da “Mimosa” dove si è parlato di salute e di prevenzione a 360 gradi. “L’intento di questi incontri – spiega la dottoressa Romaniello – rivolto non solo ai pazienti oncologici ma a tutta la cittadinanza, è stato quello di fornire, nel caos mediatico, la giusta informazione relativamente agli aspetti fondamentali per mantenersi in salute”. La giornata si concluderà alle 16,30 con un’asta benefica per la raccolta fondi pro “Mimosa”.  All'asta andranno 33 opere di pittori e scultori lombardi che hanno partecipato ad un concorso, indetto dall’ associazione assieme ai “sabati della salute”,  dal titolo "Il tuo corpo luce e colore". Le foto delle opere sono inserite nel testo del libro "I sabati della salute".

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 11:05 m.
youkata
^ Top