Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 novembre 2017
Articolo di: giovedì, 27 settembre 2012, 9:42 m.

Anche Borgomanero ha contribuito a "Un pasto al giorno"

Tante donazioni per il progetto anti-malnutrizione della

BORGOMANERO - Nel mondo 925 milioni di persone soffrono di malnutrizione e ogni sei secondi un bambino muore di fame. Cifre che sono destinate ad aumentare se i potenti della Terra non faranno qualcosa in tempi rapidi per cercare di porre rimedio ad un dramma di proporzioni gigantesche. Dal 1968 la Comunità “Papa Giovanni XXIII” fondata da don Oreste Benzi e attualmente operante in 32 Paesi con oltre cinquecento realtà di accoglienza, si è fatta portavoce dei poveri lavorando per la rimozione delle cause che provocano povertà ed emarginazione. Anche a Borgomanero la Comunità è particolarmente attiva grazie ad un drappello di volontari coordinati dall'ex assessore alle politiche sociali Sergio Vercelli. Nell'ultimo fine settimana la Comunità ha allestito un gazebo in piazza Martiri a sostegno del progetto “Un pasto al giorno”. Tanti borgomaneresi hanno recepito il messaggio e hanno dato il loro contributo per aiutare gli “ultimi”.

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 27 settembre 2012, 9:42 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top