Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: lunedì, 23 aprile 2012, 4:35 p.

Anche Cureggio vuole una "casa dell'acqua"

Pubblicato il bando per realizzare un distributore pubblico

CUREGGIO - Il Comune di Cureggio segue l'esempio di Borgomanero, che a breve aprirà un distributore automatico di acqua alla spina e propone a sua volta un bando per creare una "casa dell'acqua" in città. Fino al 30 aprile sarà possibile consegnare al Municipio di Cureggio le offerte per diventare gestori di un distributore di naturale e frizzante all'interno dell'areaverde di via Rossini secondo i modi e i tempi stabiliti dal bando comunale. Dalla firma della convenzione si stima in 90 giorni, il tempo tecnico per installare la "Casa dell'Acqua". Molto più vicina nel tempo, invece, l'inaugurazione del distributore alla spina di Borgomanero per cui è già in essere una convenzione con Acqua Novara Vco Spa.

Lucia Panagini

 

Articolo di: lunedì, 23 aprile 2012, 4:35 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top