Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 23 febbraio 2018
Articolo di: mercoledì, 13 settembre 2017, 10:31 m.

Anche dall’Afghanistan per la rassegna cusiana di film rurali

Le 36 pellicole in concorso dal 15 al 17 settembre provengono da tutto il mondo

MIASINO – Ai nastri di partenza l’ottava edizione di Corto e Fieno, il festival del cinema rurale a cura di Paola Fornara e Davide Varotti. Anche quest’anno in gara ci sono film di animazione, finzione e documentari, tutti a tema agricolo.

La rassegna è in programma dal 15 al 17 settembre, nei comuni di Omegna e Miasino, e prevede la proiezione di 36 film provenienti da tutto il mondo dall’Afghanistan al Perù, passando per Russia e Messico. Due le sezioni in concorso: Frutteto, dedicata ai corti; Germogli, rivolta ai bambini. In parallelo anche la sezione Sermpreverde, dedicata ai classici del cinema rurale,  con un intervento del selezionatore della Mostra del Cinema di Venezia Bruno Fornara. Tutte le info su: www.asilobianco.it

l.pa. 

Articolo di: mercoledì, 13 settembre 2017, 10:31 m.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top