Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: sabato, 03 dicembre 2011, 7:45 p.

Anche per Elisabetta, sindaco “junior” di Borgomanero, è tempo di bilanci

Consiglio comunale dei ragazzi in carica da poco più di sei mesi

BORGOMANERO - È tempo di bilanci anche per il Consiglio comunale dei ragazzi in carica da poco più di sei mesi. Oggi, sabato 3 dicembre alle 10 nell’aula consigliare di Palazzo Tornielli il sindaco junior, Elisabetta Banone, e la sua”squadra” formata dal vicesindaco Giuditta Gabbiotti, da Samuele Pischedda (assessore alla scuola), Gloria Travaglia (ambiente), Giorgia Vicario (sport) e Lorenzo Moroso (servizi sociali) presenteranno il rendiconto del primo semestre.
Il programma degli interventi da realizzare era stato illustrato lunedì 23 maggio alla presenza del sindaco di Borgomanero Anna Tinivella e degli assessori Ignazio Stefano Zanetta, Pierfranco Mirizio, Filippo Mora e Roberto Nonnis. Tra gli obiettivi dei giovani amministratori locali l’organizzazione di incontri sul tema della raccolta differenziata e l’impegno ad aiutare anziani e disabili. Oltre ai componenti dell’esecutivo del Consiglio comunale dei ragazzi fanno parte Manuela Villani, Chiara Quadraro, Tecla Massignan, Samantha Bruno, Martina Vaglio Cerin in rappresentanza della lista “Una stella per tutti” e Camilla Baraggia, Angela Grandinetti Parise, Francesca Lisa, Stefano Antonioli, Martina Latella, Beatrice Laterza, Camilla Pastore, Martina Raso, Lamyae Brami e Micol Parisotto eletti nella lista “Forever young”.

Carlo Panizza

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: sabato, 03 dicembre 2011, 7:45 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top