Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 30 aprile 2012, 8:49 p.

Arona-Santhià addio

Tra i Comuni che rimarrebbero senza treni c’è Cureggio

CUREGGIO - La sostituzione della linea ferroviaria Arona-Santhià con pullman di linea, annunciata qualche tempo fa, preoccupa i sindaci dei Comuni serviti dalla tratta. A Comignago la questione treni è già arrivata in Consiglio Comunale, mentre a Gattinara è partita una raccolta firme da parte di un’associazione consumatori per salvare i treni che da oltre 100 anni congiungono il lago alla città vercellese.
Nella zona di Borgomanero è il Comune di Cureggio il più toccato dalla soppressione della linea ferroviaria. E questo preoccupa, come conferma il primo cittadino Annalisa Beccaria: “Certamente la soppressione di un servizio importante come questo o, meglio, qualsiasi cambiamento nella quotidianità dei cittadini desta preoccupazione e sgomento soprattutto nei nostri giovani studenti che usano maggiormente la linea per motivi studio o di lavoro. Probabilmente il servizio su strada potrebbe rivelarsi anche efficace ed efficiente, ma certamente per tutti noi sarebbe meglio poter mantenere inalterato un servizio presente da anni“.
La paura è che i paesi rimangano isolati: “Non vogliamo certo che Cureggio diventi un comune dormitorio – sottolinea il sindaco - Pertanto  se un’azione congiunta di tutti i Sindaci interessati potesse salvaguardare tale servizio, io ne sarei davvero felice”. 

Lucia Panagini

Articolo di: lunedì, 30 aprile 2012, 8:49 p.
^ Top