Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: venerdì, 08 giugno 2012, 4:14 p.

Arona-Santhià: uniti contro la chiusura

Manifestazione ad Arona ed incontro dei sindaci a Borgomanero

I Comuni dell'alto novarese e del vercellese si uniscono per dire no alla soppressione della linea ferroviaria Arona-Santhià. Si amplia la "mappa" della protesta contro la decisione della Regione Piemonte di sostituire i treni con autobus. Domani manifestazione pacifica ad Arona, che comincerà con un evento simbolico. Alle 9,30 il sindaco di Santhià arriverà sulle sponde del lago in treno e ad accoglierlo, sul binario, troverà il primo cittadino di Arona, Alberto Gusmeroli, e un rappresentante del comitato pendolari. All'iniziativa potrebbero essere presenti anche altri sindaci attraversati dall'arteria ferroviaria che, salvo ripensamenti dell'ultimo minuto, chiuderà il 17 giugno. Lunedì la protesta si sposta a Borgomanero, uno degli snodi più importanti dell'Arona-Santhià, dove avverrà un incontro tra i rappresentanti di Province e Comuni attraversati dalla tratta. Lo scopo è coordinare le varie azioni intraprese per evitare la chiusura e formare una delegazione di sindaci che possa dialogare con i vertici della Regione.

Lucia Panagini

Articolo di: venerdì, 08 giugno 2012, 4:14 p.
^ Top