Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 17 gennaio 2018
Articolo di: venerdì, 12 gennaio 2018, 1:59 p.

Banda ultra-larga in arrivo nel Cusio

L’annuncio in Regione: i lavori partiranno tra maggio e giugno

Ci sono anche due comuni del Cusio nell’elenco delle oltre 130 località piemontesi dove è in arrivo la banda ultra-larga grazie all’accordo tra Regione Piemonte e Open Fiber. Un patto che permetterà il miglioramento della connessione nelle aree cosiddette “a fallimento di mercato”, quelle cioè su cui i privati non ritengono conveniente investire.

I termini dell’accordo sono stati presentati ieri, giovedì 11 gennaio, a Torino nella sede della Regione Piemonte dai rappresentanti di Open Fiber, aggiudicatario della gara, da Infratel e dai funzionari regionali. I lavori per la posa della banda ultra-larga dovrebbero partire tra maggio e giugno. I Comuni coinvolti raggruppano complessivamente quasi 300 mila abitanti e sono in totale 132. Solo cinque sono della Provincia di Novara: Oleggio, Castelletto Sopra Ticino, Dormelletto, e le località cusiane San Maurizio d’Opaglio e Pettenasco. I lavori hanno un importo di 484 milioni di euro, di cui 284 di finanziamento pubblico e 200 di investimenti privati. La rete realizzata rimarrà di proprietà pubblica e sarà data in concessione per 20 anni ad Open Fiber.

l.pa.

 

Articolo di: venerdì, 12 gennaio 2018, 1:59 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top