Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
Articolo di: sabato, 21 luglio 2012, 9:00 m.

Borgomanero: atti osceni in pieno centro

Preso l'uomo che aveva molestato una donna in vicolo San Leonardo

BORGOMANERO - È stato denunciato all'autorità giudiziaria con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico un 32enne borgomanerese bloccato giovedì mattina dai Carabinieri della locale Tenenza in atteggiamenti ritenuti inequivocabili. È accaduto attorno alle 8,30 in pieno centro cittadino. Da quanto si è appreso l'uomoin sella alla sua moto avrebbe importunato una signora, 37 anni sposata e madre di due bambini che a piedi stava percorrendo vicolo San Leonardo (nella foto di Panizza). In questo tratto qualche anno fa altre due donne avevano subito molestie sessuali mentre una pensionata che aveva cercato di resistere al suo scippatore era finita rovinosamente a terra procurandosi la frattura di un femore. Avvicinatosi alla donna il motociclista si è sbottonato i pantaloni esibendo i suoi “attributi”. Spaventata, la 37enne ha accelerato il passo trovando rifugio in un bar da dove ha chiamato il “112”. A pochi metri dal fattaccio stava passando una gazzella dei Carabinieri che, avvertita dalla centrale operativa, dopo un breve inseguimento ha intercettato il maniaco che è stato prontamente bloccato e condotto in Caserma dove dopo l'interrogatorio di rito gli è stato comunicato il capo di imputazione. L'individuo, da quanto è trapelato, sarebbe già noto delle Forze dell'ordine per un episodio analogo.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 21 luglio 2012, 9:00 m.
^ Top