Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 20 gennaio 2018
Articolo di: mercoledì, 23 maggio 2012, 1:38 p.

Borgomanero: c'è la nuova Giunta

Nessuna sorpresa: vicesindaco Bossi, assessori Mora, Mirizio, Borgna, Zanetta

BORGOMANERO - Si è conclusa poco dopo di mezzogiorno la riunione della maggioranza di centro destra finalizzata alla formazione della nuova Giunta Comunale. Tutto è andato come previsto, nel senso che è stato in pratica confermato l’esecutivo uscente  tenuto ovviamente conto dell’auto esclusione dalla rosa dei papabili dell’ex Assessore al Bilancio Giuseppe Cerutti e del leghista Roberto Nonnis già Assessore alle Politiche Giovanili che comunque entrerà in Consiglio comunale al posto di Ignazio Stefano Zanetta che diventerà assessore con delega a Bilancio, cultura,personale, Polizia Municipale, gemellaggi, servizi informatici  Sergio Bossi (487 preferenze), indiscusso leader de “Il Borgo”, la lista civica che è diventata la prima forza politica locale (“di questo –ha detto lo stesso Bossi – devo ringraziare in modo particolare le frazioni e soprattutto gli amici della mia frazione, San Marco”) assumerà la carica di vice Sindaco alla guida di un super assessorato comprendente le deleghe a lavori pubblici, frazioni, servizi tecnologici, mobilità, cimiteri, protezione civile; Filippo Mora (“Il Borgo”) si occuperà di Commercio, turismo, fiere, comunicazione,servizi demografici; Pierfranco Mirizio (Pdl) è stato confermato assessore all’urbanistica e allo sport e avrà anche le deleghe alle attività produttive e al patrimonio; Maria Emilia Borgna, (Udc) si occuperà ancora di politiche sociali, immigrazione, politiche per la famiglia, pari opportunità  mentre il Sindaco terrà per sé le deleghe agli affari generali, all’istruzione, alle politiche giovanili e alle politiche ambientali. Venerdì a mezzogiorno la presentazione ufficiale della “nuova” Giunta.

Carlo Panizza

Articolo di: mercoledì, 23 maggio 2012, 1:38 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top