Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 23 febbraio 2018
Articolo di: venerdì, 18 maggio 2012, 10:24 m.

Borgomanero: devastati dai ladri i locali di villa Zanetta

Furto fotocopia di quello avvenuto a luglio dell'anno scorso

BORGOMANERO – Devastati nella notte tra mercoledì e giovedì il Centro incontro anziani e la sede dell’Auser a Villa Zanetta. L’episodio sul quale stanno indagando i Carabinieri della locale Tenenza è l’esatta fotocopia di quello avvenuto agli inizi di luglio dello scorso anno quando i ladri si erano impossessati di circa duemila euro relativi alle quote che erano state versate da alcuni associati per partecipare al soggiorno marino organizzato dall’Auser. Questa volta i ladri non hanno trovato soldi. E rabbiosamente hanno causato ingenti danni alla struttura. Il bilancio è pesante: alcune porte sono state scardinate, diversi mobili sono stati rovesciati, la maggior parte dei cassetti delle scrivanie sono stati svuotati e non è stata risparmiata neppure la macchina che distribuisce le bevande calde che conteneva pochi euro. I malviventi hanno rivolto quindi la loro attenzione all’ambulatorio medico e al locale utilizzato come centro di raccolta del “Banco Alimentare” da dove hanno sottratto alcune confezioni di formaggio. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati giovedì mattina i volontari dell’Auser che hanno immediatamente avvertito i Carabinieri. Sul posto è arrivata subito dopo anche il Presidente dell’Auser Maria Bonomi la cui associazione da oltre un anno ha in gestione il Centro incontro anziani.

Carlo Panizza

Articolo di: venerdì, 18 maggio 2012, 10:24 m.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top