Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 11 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 07 agosto 2012, 8:27 m.

Borgomanero: ecco il programma della Festa dell'Uva

Ma non si sa ancora chi interpreterà la maschera popolare della Carulèna

BORGOMANERO - Chi impersonerà la “Carulèna” alla 64^ edizione della Festa dell’Uva che si svolgerà a Borgomanero dall’1 al 9 settembre? Dopo le dimissioni annunciate per motivi personali da Alessandro Barcellini che ha magistralmente interpretato la maschera cittadina negli ultimi anni la Pro Loco presieduta da Massimo Minazzoli è alla disperata ricerca di un degno sostituto. Lo ha riferito lo stesso Minazzoli intervenendo lunedì pomeriggio nell’aula consigliare di Palazzo Tornielli alla conferenza stampa di presentazione della grande kermesse settembrina. “Stiamo esaminando alcune proposte – ha detto il Presidente della Pro Loco – anche se confidiamo in un ripensamento da parte di Barcellini al quale rinnoviamo la nostra completa fiducia”. La Carulèna sarà affiancata dalla “Sciora Togna” che anche quest’anno verrà impersonata da Tiziano Godio, “patron” della Trattoria del Ciclista di via Rosmini. Alle due maschere cittadine è affidata l’ouverture della Festa: a loro sabato 1 settembre alle 17 in piazza Martiri il Sindaco Anna Tinivella consegnerà le chiavi della città. In quella circostanza la Sciora Togna pronuncerà un discorso rigorosamente in dialetto locale facendosi portavoce delle “lagnanze” dei cittadini borgomaneresi. Il programma della Festa dell’Uva proseguirà domenica 2 settembre con la disputa sul circuito di piazza San Gottardo del Palio degli Asini nel ricordo dell’ex Presidente della Pro Loco Alberto Schiavi e dell’ex Assessore Walter Nicolini che cinque anni fa’ fece “rinascere” la tradizionale corsa dei somarelli. Lunedì 3 in piazza Martiri si svolgerà “La Corrida” riservata alla partecipazione di cantanti, attori, cabarettisti, imitatori, tutti rigorosamente dilettanti. Tra gli altri appuntamenti ricordiamo martedì 4 alle 22 in piazza Martiri lo spettacolo con l’Orchestra “New Magia” che festeggia il 20° compleanno e alla stessa ora presso il tendone di Rivano il concerto offerto dalla locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri del cantante Alessandro Canino; giovedì 6 alle 21,30 in piazza Martiri si esibirà la “Shary band” mentre sabato 8 la serata, offerta dalla sezione Avis sarà in compagnia degli “Emo” cabarettisti balzati alla ribalta grazie alle apparizioni a “Zelig”. La Festa culminerà domenica 9 settembre con la sfilata dei carri allegorici e vendemmiali e delle macchiette lungo i corsi cittadini. Sabato 1 domenica 2 settembre lungo viale don Minzoni e a Villa Marazza si svolgerà invece la rassegna “I sapori dell’alto Piemonte in fiera” con appuntamenti dedicati all’eno gastronomia e alla valorizzazione dei prodotti del territorio. Sabato 8 in piazza e lungo i corsi si terrà una grande tapulonata. Alla conferenza stampa, oltre ai rappresentanti dei rioni cittadini sono intervenuti il vice Sindaco Sergio Bossi con gli assessori Ignazio Stefano Zanetta,Pierfranco Mirizio e Filippo Mora.

Carlo Panizza

Articolo di: martedì, 07 agosto 2012, 8:27 m.
^ Top