Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 14 gennaio 2013, 11:01 m.

Borgomanero, il giorno della memoria nelle pagine di Gianni Rodari

Alla Fondazione Marazza una mostra storico documentaria ripercorre tre anni di storia

BORGOMANERO – Il giorno della Memoria quest’anno a Borgomanero sarà ricordato anche attraverso le pagine di Gianni Rodari. Lo scrittore omegnese sul giornalino “Il pionere”, che dirigeva con Dina Rinaldi, più volte infatti aveva raccontato ai ragazzi la lotta partigiana. E proprio quei racconti saranno in mostra alla Fondazione Marazza dal 18 gennaio al 2 febbraio 2013 “In occasione della giornata della memoria l’esposizione intende offrire ai ragazzi dei nostri giorni una lettura e una documentazione d’epoca, affinché possano  comprendere con quali lotte, con quali sacrifici e per quali ragioni sono sorte in Italia la Repubblica, la Costituzione, la Democrazia” fanno sapere gli organizzatori.
La mostra è stata realizzata dall’Associazione Culturale Stella Alpina e dall’ANPI di Pombia, in collaborazione con l’Associazione Casa della Resistenza di Fondotoce e l’Istituto Pedagogico della Resistenza di Milano. In programma c’è anche un incontro con la partigiana Costanza Arbeja. Per informazioni: Fondazione Marazza: Sezione Ragazzi 0322 81485; marazzaragazzi@libero.it

Redazione online

Articolo di: lunedì, 14 gennaio 2013, 11:01 m.
^ Top