Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 19 novembre 2017
Articolo di: venerdì, 30 novembre 2012, 9:24 p.

Borgomanero, in arrivo due nuovi sacerdoti

Sono don Antimo Okee Ntugu Eyenga e Giuseppe Pastore

BORGOMANERO - Faranno il loro ingresso ufficiale nella Collegiata di San Bartolomeo domenica alle 11 i due nuovi sacerdoti assegnati recentemente alla Parrocchia di Borgomanero dal Vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla. Si tratta di don Antimo Okee Ntugu Eyenga, 39 anni originario della Guinea Equatoriale, dal 2010 assistente ecclesiastico del Mas, (Movimento apostolico sordi) in sostituzione dello scomparso monsignor Giuliano Ruga nonché collaboratore della Parrocchia di Santa Rita a Novara; e di don Giuseppe Pastore, 60 anni, originario come il Prevosto di Borgomanero don Piero Cerutti della frazione San Marco, con una lunga esperienza pastorale esercitata in diversi centri della diocesi, tra cui Nonio e Omegna. I due sacerdoti sostituiscono don Antonio Oldani, 37 anni, assegnato in veste di “coadiutore” alla Parrocchia di Arona e don Dismas Harabarishize, 51 anni originario del Burundi che risiederà a Revislate e sarà alle dirette dipendenze del Vicario territoriale di Borgomanero don Fiorenzo Fornara Erbetta con vari incarichi tra cui quello di “cappellano” della Clinica “Fondazione Maugeri” di Veruno. La Comunità locale parteciperà poi lunedì’ 3 dicembre alle 18 nella Cappella Maggiore del Seminario Vescovile San Gaudenzio di Novara al conferimento del Ministero dell’accolitato al borgomanerese Riccardo Cavallazzi (sulla destra nella foto di Panizza scattata in occasione del centenario dell’Oratorio, assieme a don Giovanni Galli, prevosto “emerito” della Parrocchia di San Bartolomeo e del Vescovo Pierfranco Pastore, già Segretario del Pontificio Consiglio della comunicazioni sociali che iniziò il ministero sacerdotale negli anni ’50 proprio a Borgomanero come assistente dell’oratorio). Nel corso della solenne cerimonia monsignor Brambilla conferirà il Ministero del lettorato ad altri tre seminaristi: Davide Bandini di Galliate, Giorgio Malvestio di Noale e ad Andrea Vigliarolo di Gozzano.

Carlo Panizza

Articolo di: venerdì, 30 novembre 2012, 9:24 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top