Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 18 ottobre 2017
Articolo di: sabato, 09 giugno 2012, 3:09 p.

Borgomanero: insediati Giunta e Consiglio Comunale

Tra i primi provvedimenti un assegno di 10 mila euro per i terremotati

BORGOMANERO - Con la contemporanea assenza dai banchi della minoranza (peraltro giustificata da impegni personali e professionali) dell’ex Sindaco Pierluigi Pastore, sconfitto al “ballottaggio” dal candidato del centro destra Anna Tinivella e di Gianni Barcellini, entrambi esponenti della lista “Per Borgomanero Pastore” si è tenuta questa mattina, sabato alle 9,30 la prima seduta del Consiglio Comunale. In un’aula inverosimilmente gremita di addetti ai lavori e di curiosi Tinivella ha ufficialmente presentato la nuova Giunta Comunale che sarà formata dal vice Sindaco Sergio Bossi che avrà anche la delega a rapporti con le frazioni, lavori pubblici, cimiteri, mobilità e protezione civile; Maria Emilia Borgna (assistenza e politiche sociali, asili nido, rapporti con il volontariato, immigrazione, politiche per la famiglia, pari opportunità); Pierfranco Mirizio (urbanistica, arredo urbano, attività produttive. Sport e manutenzioni impianti sportivi); Filippo Mora (comunicazione, commercio, marketing urbano, fiera, servizi demografici); Ignazio Stefano Zanetta (Bilancio, polizia locale, sicurezza, cultura, gemellaggi, servizi informatici, personale e organizzazione). Dopo il giuramento da parte del primo cittadino il Consiglio ha eletto il suo presidente. La scelta fatta giovedì sera dalle forze politiche della maggioranza è ricaduta su Diego Vicario, 27 anni imprenditore nel settore edile, già consigliere comunale e Presidente del “Lascito Carlo e Vincenzo Tornielli”. Vicario era candidato nella lista “Il Borgo” capeggiata dal vice Sindaco Sergio Bossi diventata la prima forza politica cittadina. Il Sindaco Tinivella ha sinteticamente illustrato il programma di governo che è stato approvato dalla maggioranza di centro destra. Si sono invece astenuti Hassan Pagano e Margherita Brigonzi del Pd che hanno comunque garantito la disponibilità al dialogo e al confronto. Unico voto contrario quello di Flavio Cerutti che a Palazzo Tornielli rappresenta il “Movimentto Cinque Stelle – Beppe Grillo”. Nel corso della seduta è stata anche eletta la Commissione elettorale presieduta dal Sindaco e che sarà formata da Angelo Cerutti (Udc) e Andrea Zanetti (Il Borgo) per la maggioranza e da Hassan Pagano per la minoranza. I membri “supplenti” saranno invece Andrea Mora (Pdl) e Roberto Nonnis (Lega Nord) votati dalla maggioranza e Margherita Brigonzi (Pd) scelta dalla minoranza. Tra i primi provvedimenti adottati quello di devolvere diecimila euro a favore delle popolazioni dell’Emilia colpite dal terremoto.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 09 giugno 2012, 3:09 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top