Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 18 febbraio 2018
Articolo di: giovedì, 14 febbraio 2013, 5:56 p.

Borgomanero, meno costi per le attività commerciali

Ridotti del 50% gli oneri di monetizzazione di chi avvia un nuovo negozio

BORGOMANERO – In gergo tecnico si chiama monetizzazione di aree standard, significa cioè pagare il Comune per realizzare altrove parcheggi e servizi che altrimenti dovrebbe per legge  realizzare chi apre un negozio. Una procedura che significa altri oneri per chi sta avviando un’attività. Proprio per “alleggerire” i costi di chi decide di investire nonostante la crisi, la Giunta Comunale di Borgomanero ha deciso di tagliare del 50% i costi attuali. In pratica chi vorrà aprire nella città agognina una nuova attività economica-produttiva, se non può garantire le aree standard, pagherà un importo dimezzato al Comune rispetto a quello previsto attualmente.

Lucia Panagini

Articolo di: giovedì, 14 febbraio 2013, 5:56 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top