Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: giovedì, 21 febbraio 2013, 1:45 p.

Borgomanero, nuova sede per i Carabinieri in congedo

In comodato d’uso l’ex guardiola del parcheggio di Piazza Marazza

BORGOMANERO - Costruito qualche anno fa per essere adibito a guardiania del parcheggio interrato di piazza Achille Marazza, di fronte alla stazione ferroviaria, l’edificio che vediamo nella foto (di Panizza) tra qualche settimana diventerà la nuova sede operativa dei Carabinieri in congedo. Nei giorni scorsi la Giunta comunale con voto unanime ha infatti deliberato di concedere l’immobile in comodato d’uso per tre anni alla locale sezione dell’Associazione nazionale Carabinieri presieduta da Francesco Galeazzo. In cambio gli ex appartenenti all’Arma collaboreranno con la Polizia municipale nel controllo preventivo del territorio con particolare riguardo alle zone frequentate da anziani e bambini come parchi, scuole e cimiteri. «Attualmente – dice Galeazzo – possiamo assicurare la nostra presenza con dodici volontari ma il numero è sicuramente destinato a salire». A carico della sezione le spese per l’energia elettrica le  pulizie e la manutenzione ordinaria dell’immobile. Da alcuni mesi la sezione ha una sede “provvisoria” in via Novara in locali messi a disposizione dalla Comunità di Rivano. Con Galeazzo collabora un direttivo formato dal vice presidente Biagio Ferrentino e dai consiglieri Nicolo D’Aguanno, Antonio Baire, Fabio Fava, Aldo Iacona, Marcello Iddas, Daniele Brigonzi e Michele Montesano.

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 21 febbraio 2013, 1:45 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top