Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
Articolo di: sabato, 23 giugno 2012, 8:46 m.

Borgomanero: nuovo stop ai lavori in centro

Sono stati ritrovati reperti archeologici in corso Mazzini

BORGOMANERO - Nuovo imprevisto stop ai lavori di rifacimento della pavimentazione e della sostituzione dei sotto servizi nel centro cittadino. A causare l'interruzione è stato il ritrovamento di alcuni reperti archeologici in corso Mazzini (nella foto di Panizza) nel tratto compreso tra piazza Martiri e l'incrocio con le vie Brunelli Maioni e dei Mille. Proprio in piazza Martiri dove i lavori sono stati ultimati recentemente erano stati rinvenuti resti umani nei pressi della Collegiata di San Bartolomeo dove in epoca pre-Napoleonica c'era il vecchio cimitero. All'estremità nord di corso Garibaldi durante gli scavi erano invece venuti alla luce i resti dei muri di fondazione della “Porta della Riviera” una delle quattro porte medievali della città. I nuovi ritrovamenti in corso Mazzini sono al vaglio della competente Soprintendenza regionale che nei prossimi giorni dopo un ulteriore sopralluogo potrebbe autorizzare la riapertura del cantiere. «Purtroppo - dice l'assessore alle attività produttive Filippo Mora - tutto questo ha notevolmente rallentato i lavori che speriamo di concludere entro fine estate. Lunedì 25 giugno faremo il punto della situazione in un incontro a palazzo Tornielli con i rappresentanti dei commercianti del centro storico». Si sta invece lavorando per la posa dei dissuasori mobili che verranno installati all'imbocco dei corsi in previsione di una loro riapertura, almeno parziale, alla circolazione stradale. Se ne parlerà a settembre anche se prima di tale data è probabile che venga concessa una deroga per consentire l'accesso ai residenti. L'intenzione degli amministratori locali sarebbe quella di riaprire al traffico a senso unico i corsi, ma solo da lunedì a giovedì, mantenendo l'isola pedonale nel fine settimana. Un'altra scuola di pensiero sarebbe invece orientata a mantenere l'isola pedonale per tutta la settimana ma limitandola a piazza Martiri e al primo tratto dei corsi, da piazza Martiri sino al primo innesto con le vie laterali. Nei corsi Roma e Cavour il venerdì mattina sono ricomparsi i banchi del mercato settimanale che faranno la loro riapparizione anche in corso Garibaldi probabilmente venerdì 6 luglio. Rimarranno invece “esiliati” in piazza Salvo D'Acquisto sino alla conclusione dei lavori gli ambulanti di corso Mazzini.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 23 giugno 2012, 8:46 m.
^ Top