Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: lunedì, 05 dicembre 2011, 2:34 m.

Calcio Eccellenza / Il Borgomanero torna primo trascinato dal suo bomber

Tripletta di Leto Colombo

TORINO - Nel segno di Leto Colombo il Borgomanero passa per 3-1 sul difficile campo dello Sciolze e si prepara così al meglio alla super sfida di giovedì pomeriggio al “Pedroli” contro il Verbania di Bigica, con entrambe le compagini che arrivano a 31 allo scontro diretto e si dividono anche il platonico titolo di campioni d’inverno. 
Tornando alla gara contro lo Sciolze sono i padroni di casa a passare in vantaggio dopo 14 minuti di gioco con una bella iniziativa da parte di Desideri che dopo un’azione personale mette in porta la rete che vale il vantaggio dello Sciolze, al 33’ il Borgomanero agguanta il pari con un rigore contestato dai padroni di casa che Leto Colombo insacca per l’1-1.
Nella ripresa dopo dodici minuti i padroni di casa restano in inferiorità numerica per l’espulsione di Perfetti per doppia ammonizione e la compagine di Erbetta riesce ad andare in gol per due volte, la prima al 2’: Corteggiano mette in mezzo la palla e con Leto Colombo insacca. La stessa azione si ripete al 35’ e chiude definitivamente la gara con la tripletta dello scatenato Leto Colombo. 

Alessandro Pratesi

Sciolze 1
Borgomanero 3
Sciolze: Capodici, Perfetti, Posa (43’ st Pergola), Roccia, Cellamaro, Giodano, Desideri, Bernardo, Macario (13’ st Viero ), Marongiu, Trentinella  (27’ st Scavone). All.: Boschetto.
Borgomanero: Olivero, Manzin  (46’ st Mazzola), Nasali, Gerbaudo, Menaglio, Salafrica, Iulini, Sogno, Raimondi (22’ st D’Onofrio), Leto Colombo (40’ st Rasi), Corteggiano. All.: Erbetta. 
Marcatori: 14’ pt Desideri (S) , 33’ pt (rig.), 20’ st e 35’ st Leto Colombo (B).
Arbitro: Zanfolini di Biella.

Articolo di: lunedì, 05 dicembre 2011, 2:34 m.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top