Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
Articolo di: mercoledì, 23 gennaio 2013, 2:22 p.

Carabinieri arrestano a Borgomanero narcotrafficante ucraino

L’arresto nella notte tra martedì e mercoledì

BORGOMANERO – I carabinieri della tenenza di Borgomanero, nel Novarese, hanno tratto in arresto nelle ultime ore un giovane narcotrafficante di origine ucraina e domiciliato nel comune agognino.

L’uomo, N.M. le sue iniziali, “conosciuto in patria – spiegano i militari – per le sue attività legate al narcotraffico, pensava probabilmente di essere al sicuro a Borgomanero e sottratto ai rigori della giustizia del suo paese”.

Non aveva però fatto i i conti con la cooperazione internazionale, che ha permesso di emettere nei suoi confronti un mandato di arresto europeo e con i Carabinieri, “che anche di notte sono – suo malgrado – presenti sul territorio”.

Infatti a notte fonda, alle 2 di mercoledì 23 gennaio, il ricercato è stato fermato e controllato dai militari di Borgomanero, che hanno scoperto che a suo carico pende il provvedimento restrittivo internazionale.

Si sono aperte così per lui pe porte del carcere, ai fini di una successiva estradizione, a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Torino.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 23 gennaio 2013, 2:22 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top