Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 11 dicembre 2017
Articolo di: domenica, 27 gennaio 2013, 8:19 p.

Celebrata la festa di San Giovanni Bosco

Il vescovo a Borgomanero per la ricorrenza

BORGOMANERO – “Impegnatevi a perdere almeno una domenica con i vostri figli perché credetemi non è una domenica persa”: lo ha chiesto oggi domenica ai genitori presenti nella Chiesa di Maria Ausiliatrice presso l’istituto salesiano “Don Bosco” il Vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla (nella foto di Panizza) Alle 11,15 il presule ha presieduto una messa solenne in occasione dell’annuale ricorrenza di San Giovanni Bosco.
Accolto dal direttore dell’istituto don Giuliano Palizzi  e dal prevosto di Borgomanero don Piero Cerutti monsignor Brambilla si è soffermato all’omelia sulla figura sempre straordinariamente attuale di don Bosco. Forte il richiamo nei confronti degli educatori e delle famiglie con l’invito ad essere vicini ai giovani per seguirli “con passione” nella loro crescita. La messa alla quale hanno assistito tra gli altri il Presidente del Consiglio Comunale Diego Vicario  è stata ravvivata dalla presenza di una corale “tutta al femminile” formata dalle studentesse che frequentano i licei classico ed europeo. La festa è proseguita nel pomeriggio con la benedizione del “pane di don Bosco” e con lo spettacolo, offerto dall’amministrazione comunale dal titolo “Aladino e il genio della lampada” messo in scena dalla Compagnia teatrale “Il Nodo” di Desenzano del Garda.

Carlo Panizza

Articolo di: domenica, 27 gennaio 2013, 8:19 p.
^ Top