Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
Articolo di: martedì, 10 aprile 2012, 11:14 m.

"Che bello tornare a Ghemme"

Kevin Cagnardi si racconta dopo l'esperienza al Gf

GHEMME - "E' bellissimo tornare a Ghemme, soprattutto dopo il Grande Fratello". Parola di Kevin Cagnardi, il 21enne, che ha partecipato al reality di Canale 5 e che da pochi giorni è rientrato nella sua abitazione ghemmese. "Ma non perchè non mi sia divertito - precisa subito - Il Gf era il mio sogno e me lo sono goduto fino in fondo, trovando amici sinceri come Floriana. Ma è bello tornare alla vita reale". Dove un posto speciale ce l'hanno la mamma, Renata Scanziani, e l'amica del cuore Carolina Brunazzi, angeli custodi di Kevin nella sua avventura televisiva (insieme con lui nelle foto).

"E'stato anche meglio di come me l'aspettavo - racconta il giovane concorrente - Ho trovato delle persone stupende e simpatiche, con cui c'è stato un feeling immediato". La marcia in più per Kevin, rimasto per 70 giorni nella casa ed eliminato 14 giorni prima del gran finale, sarebbero anche le sue origini ghemmesi. "Diciamolo, il Grande Fratello quest'anno era partito con troppi litigi e personaggi - spiega - Poi la direzione ha fatto entrare me e altre persone più vere, sincere, ruspanti, proprio perchè arriviamo dai paesi, e credo che il programma sia diventato diverso".

Un piccolo Grande Fratello anche per gli affetti di Kevin che hanno seguito (quasi) 24 ore su 24 il programma. Mamma Renata addirittura si rivede ancora oggi le puntate: "E' stato davvero emozionante: alla fine mi sembrava di conoscere davvero i ragazzi e anche tra noi "parenti di" si sono creati legami forti - rivela- Anche il resto della famiglia, gli altri miei due figli e mio marito, sono stati contenti. Anzi, credo che sia stata un'occasione per conoscere ancora meglio Kevin". Sì, perchè dentro la casa esce davvero un lato inedito dei concorrenti. "Lo conosco da tanto e non l'avevo mai visto pinagere prima del Gf" assicura l'amica Carolina, che ha vissuto il reality dal primo giorno. "L'ho accompaganto a Roma per tutti i provini - ricorda - Ma lo rifarei anche domani, è stato come vivere in prima persona quest'avventura".  

Per il futuro Kevin spera di ritagliarsi un posto nel mondo dello spettacolo "cinema o tivù". "Lo vedo bene come postino di Maria De Filippi" scherza l'amica Carolina che condivide con Kevin la passione per la conduttrice di "C'è posta per te". Ora però il giovane ghemmese è solo per gli amici, con i quali è facile trovarlo nei locali della zona, e per i "fans" novaresi. Ritrovarsi con i concittadini di Ghemme non sarà certo un problema: "Non sono ancora uscito per sentire le loro reazioni, ma non credo di aver sorpreso nessuno, ero me stesso anche prima - conclude Kevin - Anche perchè, come credo sia visto al Gf, non mi importano i pregiudizi: le uniche opinioni che mi interessano sono quelle di amici e famiglia".

Lucia Panagini

Articolo di: martedì, 10 aprile 2012, 11:14 m.
youkata
^ Top