Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 22 novembre 2011, 1:14 m.

Chiude il distributore di latte di Ghemme

Era stato aperto dalle associazioni nel 2008, ora i costi del servizio sono insostenibili

GHEMME - Latte fresco a Ghemme, addio! Il distributore che erogava latte in piazza sarà infatti smantellato. Il generale calo dei consumi di questo alimento, unito all’arrivo anche nella grande distribuzione del prodotto fresco, hanno reso i costi del servizio insostenibili.
E’ stata proprio la titolare dell’azienda agricola che si occupava di rifornire il distributore a tirarsi indietro. “Non ce la faceva più con i costi – spiega Davide Brusotti, animatore dell’iniziativa – E così a malincuore dobbiamo sospendere tutto”.
Il distributore chiude i battenti dopo quasi tre anni di servizio. Era stato inaugurato nel dicembre 2008, tra i primi nel novarese e con un successo iniziale che faceva ben sperare. Alla lunga distanza però l’esperimento è fallito. Rimane ancora un nodo da sciogliere: cosa succederà della “casetta” dentro il quale era posizionato il distributore. “Era stata comprata con una colletta delle associazioni, vedremo quindi per quale uso potrà essere utilizzata nuovamente” puntualizza Davide Brusotti.

Lucia Panagini

Articolo di: martedì, 22 novembre 2011, 1:14 m.

Dal Territorio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio
MAGGIORA - Abigaille Zanetta era nata a Suno nel 1875, ma la sua famiglia, il papà Bartolomeo e la mamma Maddalena Marucco,  era originaria di Maggiora. E sempre a Maggiora  iniziò la sua carriera professionale come insegnante presso il locale Asilo Infantile. Attività questa che non l’avrebbe fatta assurgere agli onori della cronaca tanto da essere(...)

continua »

Altre notizie

^ Top