Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: domenica, 05 giugno 2011, 12:00 m.

Ciss sulle maglie, contro tutte le barriere

Nel prossimo campionato il Consorzio sarà sponsor dell’A.C. Borgomanero

BORGOMANERO - Nel Campionato di calcio 2011-2012 tutte le formazioni dell’A.C. Borgomanero, dal settore giovanile e sino alla prima squadra indosseranno una maglia con uno sponsor particolare, il Consorzio intercomunale dei servizi socio-assistenziali (Ciss) che da anni è particolarmente attivo in ventidue Comuni del medio-alto novarese occupandosi di servizi che rispondono ai bisogni in diverse direzioni: minori, anziani, famiglie in difficoltà e soprattutto disabili. L’iniziativa è stata presentata venerdì pomeriggio nell’aula consiliare di Palazzo Tornielli ed è stata definita dal presidente del Ciss Bruno Valloggia «importante e significativa».

«È la prima volta - ha sottolineato Valloggia - che una società sportiva chiede di poter collaborare con il mondo della disabilità. Scegliendo noi l’Associazione calcio Borgomanero ha voluto scegliere e quindi riconoscere il lavoro svolto da tutti gli operatori, da tutte  le associazioni e da tutti i volontari a favore dei disabili». Un’iniziativa che non è fine a se stessa ma che vuole essere un punto di partenza verso una collaborazione futura.

Carlo Panizza

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

 

Articolo di: domenica, 05 giugno 2011, 9:39 m.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top