Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
Articolo di: giovedì, 15 novembre 2012, 12:46 p.

Colletta alimentare, ecco dove aderire nel borgomanerese

Nell'alto novarese coinvolti circa 20 market e magazzino alla Ponti di Ghemme

BORGOMANERO - Sabato 24 novembre la Fondazione Banco Alimentare Onlus sarà impegnata anche nel borgomanrese nell'annuale colletta alimentare. I volontari chiederanno ai clienti di  quasi 20 supermercati della zona di regalare cibi a lunga conservazione. Generi alimentari che saranno raccolti, inscatolati e poi donati a 52 strutture caritative novaresi che aiutano ogni mese più di 10 mila indigenti. Nella zona nord della Provincia il punto di riferimento è il magazzino presso l'azienda Ponti di Ghemme, da cui sono distribuiti non solo gli alimenti che vengono donati dalla colletta ma anche quelli recuperati durante l'anno. Ecco dove donare nel borgomanerese: Ipercoop, Carrefour, Penny Market, Ld Market, Billa (punti vendita di piazza Mazzini e via Novara), Lidl e Esselunga a Borgomanero, Billa Superstore a Gozzano, Sisa a Gattico, Carrefour Market, Bennet e Penny Market a Romagnano Sesia, Carrefour Market e Super A&O a Grignasco, Billa a Suno, Conad City e U2 a San Maurizio d'Opaglio I volontari che si alterneranno durante la giornata provengono da numerose associazioni ma anche dalle scuole. In particolare, in zona sono coinvolte la scuola comprensorio di Romagnano, la scuola media di Fara e l'Itas Bonfantini di Romagnano.

Lucia Panagini

Articolo di: giovedì, 15 novembre 2012, 12:46 p.
youkata
^ Top