Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 07 maggio 2012, 9:10 m.

Colletta popolare per sistemare “la casa di tutti”

Lavori alla Collegiata di San Bartolomeo di Borgomanero

BORGOMANERO - Hanno preso il via nei giorni scorsi i lavori di tinteggiatura delle facciate esterne della Collegiata di San Bartolomeo. Il progetto, redatto dall’architetto Giorgio Ingaramo, è stato autorizzato dalla competente Soprintendenza regionale e comporterà una spesa di centomila euro: hanno dato il proprio contributo il Comune (10.000 euro), la Fondazione Crt (15.000), la Fondazione comunità del Novarese (20.000) e  il Rotary Club Borgomanero-Arona, Orta San Giulio, Pallanza-Stresa (7500). Per i rimanenti 45.500 euro verrà aperta una sottoscrizione popolare denominata “Operazione Ca’ da tucci” cioè un’operazione destinata a  restaurare la chiesa parrocchiale, cioè “la casa di tutti”. L’intervento prevede in modo particolare il restauro della facciata principale dalla quale ancora recentemente si sono staccati intonaci e decorazioni. L’architetto Ingaramo sarà anche il direttore dei lavori affidati, per quanto riguarda il restauro della facciata, ad un esperto, Claudio Valazza di Boca.

Carlo Panizza

 

Articolo di: lunedì, 07 maggio 2012, 9:10 m.
^ Top