Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
Articolo di: lunedì, 11 febbraio 2013, 6:31 p.

Completato il trasferimento dell’Oculistica a Borgomanero

Fino a gennaio era ospitata nella sede di Arona dell’Asl Novara

BORGOMANERO – La Struttura Complessa di Oculistica dell’Asl Novara è ufficialmente borgomanerese. Da qualche giorno infatti è stato completato il trasferimento del reparto, diretto dal dottor Vito Belloli, dalla vecchia sede di Arona al’Ospedale Santissima Trinità, così come previsto dal riordino sanitario. 
Il reparto di Oculistica si trova ora al sesto piano del Monoblocco dell’ospedale agognino dove è stata ristrutturata un’area per l’attività ambulatoriale e per il ricovero del day hospital. In caso di intervento chirurgico complesso, che richiede il pernottamento, i degenti saranno invece ospitati nelle camere del quinto piano. Anche nel Blocco Operatorio Centrale è stata allestita una sala operatoria dedicata per l’attività di chirurgia oculistica. Mentre presso il Pronto Soccorso è garantita la risposta alle urgenze. Ad Arona, dove l’ex ospedale è stato trasformato in un Centro di Assistenza Primaria, continueranno però ad essere attivi alcuni laboratori (Oftalmologia pediatrica, patologie della Cornea, OCT, Ortottica, Campo Visivo).
In questo modo, fanno sapere dall’Asl: “il Reparto di Oculistica si propone di sviluppare una rete di servizi resi sulle due sedi sanitarie di Borgomanero ed Arona contribuendo a garantire nel territorio un’assistenza sanitaria di eccellenza che pone al centro della sua attenzione i bisogni del paziente”.
Infine, ecco i nuovi numeri utili per contattare il reparto: per prenotare le prestazioni ambulatoriali 800 51 85 00 dalle 9.00 alle 17.00 da lunedì a venerdì; per informazioni sugli interventi chirurgici ed eventuali prenotazioni 0322/848804 dalle ore 10 alle 12 da lunedì a venerdì.

Lucia Panagini

Articolo di: lunedì, 11 febbraio 2013, 6:31 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top