Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 14 novembre 2011, 1:58 m.

Con il Centro remiero a Gozzano una marcia in più per gli studenti

Avviate nuove attività sportive alla presenza dei campioni del mondo di canottaggio

GOZZANO - Sicuro coinvolgimento delle Istituzioni scolastiche locali (dalle Medie alle Superiori) per il progetto “Remare a scuola” promosso da “Federazione Italiana di Canottaggio” che potrà avvalersi, da quest’anno, dell’appena concluso Centro remiero. L’avvio dell’attività a fine ottobre, con uscite in canoa e lezioni di vogata legate alla pratica del remoergometro. Previsto il rilevamento dei tempi su percorso a distanza fissa, con inserimento dei risultati in un database che consentirà di stilare classifiche (anche a livello regionale e nazionale) valide per il Campionato italiano scolastico di Indoor rowing. Su questa base saranno selezionate rappresentanze in vista del Trofeo interscolastico “Laura Bianchi”, che si svolgerà i prossimi 3 e 4 marzo in concomitanza con il VII Memorial “Don Angelo Villa” - Italian Sculling Challenge. Completano l’offerta, corsi di canottaggio in preparazione dei Giochi sportivi studenteschi di maggio 2012. Nel passato (con più di ottocento studenti dalle scuole di San Maurizio d’Opaglio, Gozzano, Borgomanero, Orta San Giulio, Armeno, Valstrona, Casale Corte Cerro, Verbania, Cannero Riviera) sono stati rilevanti i traguardi raggiunti. Alla recente inaugurazione delle nuove attività erano presenti il vicesindaco Paolo Zucchetti, con gli assessori Emilio Zenoni e Stefano Cristina, Andrea Giacomini (gestore del centro remiero) e Antonio Soia (presidente Canottieri Lago d’Orta Asd) con il vice Marco Scacchi. Hanno partecipato alla presentazione i campioni del mondo di Canottaggio Stefano Basalini (tuttora in carica) e Irka Vlcek (che ha preso anche parte alle Olimpiadi di Pechino 2008). Sono stati loro a spiegare la tecnica della vogata agli studenti del liceo Linguistico di Gozzano, accompagnati dai docenti Fulvio Zanetti e Giuseppe Vada. In forze anche lo staff tecnico della Canottieri Lago d’Orta con Emiliano Soia (allenatore), Flavio Mignosi (istruttore scolastico), Patrizio Andreoli e Paolo Andreoli (istruttori). Stanti le favorevoli condizioni dell’acqua e del vento nel golfo di Buccione, presso il Centro Remiero si alleneranno anche due atleti gozzanesi della Nazionale Juniores di Canoa Kayak: Riccardo Strigini e Agata Fantini (campionessa europea), reduci dai Campionati mondiali di Maratona di Singapore.

Maria Antonietta Trupia

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: lunedì, 14 novembre 2011, 1:58 m.
^ Top