Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: venerdì, 13 aprile 2012, 1:27 p.

Confermata la riduzione dell'orario di servizio all'Isa di Ghemme

L'incontro tra sindacati e direzione non cambia nulla per l'assistenza domiciliare

GHEMME - Confermata la riduzione dell'orario di servizio per le operatrici dell'Isa, la convenzione di servizi socio-assistenziali che unisce i 4 comuni di Ghemme, Boca, Sizzano e Maggiora. Una decisione inaccettabile per il sindacato: "Non può essere solo una scelta tecnica, come è stata giustificata - spiega Paolo Del Vecchio della Cgil Funzione Pubblica - I tagli annunciati dalla Regione amontano al 20%, mentre quelli messi in campo dall'Isa sono del 50%. Inoltre, ritengo che non sia giusto tagliare dei servizi essenziali a moltissimi cittadini. Non mi sembra eccessivo dire che i sindaci che lo fanno, come all'Isa o al Cisa 24, falliscono nel loro mandato, che è quello di dare risposte ai cittadini". Ben diversa la posizione del direttore dell'Isa, il segretario comunale di Ghemme, dottor Michele Gugliotta. "Non possiamo fare altrimenti - sottolinea - I trasferimenti si basano sul bilancio provvisorio della Regione che, ancora oggi, riporta tagli del 62%. Per correttezza nel gestire i bilanci, non possiamo pensare di spendere soldi che al momento non ci sono. Appena saranno garantite le risorse anche in sede definitiva, ci impegniamo a riportare il servizio al livello precedente".

Lucia Panagini

Articolo di: venerdì, 13 aprile 2012, 1:27 p.

Dal Territorio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio
MAGGIORA - Abigaille Zanetta era nata a Suno nel 1875, ma la sua famiglia, il papà Bartolomeo e la mamma Maddalena Marucco,  era originaria di Maggiora. E sempre a Maggiora  iniziò la sua carriera professionale come insegnante presso il locale Asilo Infantile. Attività questa che non l’avrebbe fatta assurgere agli onori della cronaca tanto da essere(...)

continua »

Altre notizie

^ Top