Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 07 giugno 2012, 9:52 m.

Consegnati i premi Marazza 2012 a Borgomanero

Ecco tutti i vincitori... tranne che per il greco antico!

BORGOMANERO - Nella bella cornice del salone d’onore di Villa Marazza si è svolta martedì sera la cerimonia di premiazione del “Premio Marazza 2012” e la proclamazione dee vincitori della sezione del Premio riservata agli studenti dedicata alla “traduzione di poesia”. La Giuria presieduta da Franco Buffoni e composta da Antonella Anedda, Paolo Bignoli, Giuliano Ladolfi, Fabio Pusterla e Fabio Scotto ha esaminato le opere, 127 in tutto partecipanti al Premio. Per la traduzione di poesia è risultata vincitrice Paola Maria Minucci per la traduzione di Elitis “E’ presto ancora” edita da Donzelli; per la traduzione di poesia “opera prima” si è aggiudicata il primo premio Vanni Bianconi per la traduzione di Auden “Oratorio di Natale” (Transeuropea 2011). Per la sezione “Poesia”, a cui erano iscritti 87 autori, successo di Cristina Alziati per “Non piangenti” (Edizioni Marcos y Marcos 2011). Infine per la sezione “poesia opera prima” si è aggiudicata il primo premio Laura Accerboni con “Attorno a ciò che non è stato” (Edizioni del Leone 2010). In questa sezione una menzione di merito è stata espressa dalla Giuria nei confronti di Agostino Cornali e Jacopo Galimberti. Per quanto riguarda invece la sezione riservata agli studenti la Giuria composta dai docenti dell’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” di Vercelli, Michele Mastroianni, Carla Pomarè, Roberta Piastri, Miriam Ravetto ha“ constatato con rammarico che non vi sono stati concorrenti per la traduzione dal greco antico”. La stessa commissione nei giorni precedenti aveva proceduto alla correzione degli elaborati presentati dagli studenti che hanno sostenuto la prova di traduziione di un testo poetico dalle lingue latina, inglese, francese e tedesca (le prove si erano svolte nei locali della Biblioteca Marazza sabato 14 aprile). In base alle valutazioni fatte dalla commissione il primo premio per la traduzione dal francese è stato assegnato a Mattia Mozzaglia del Liceo “Enrico Fermi” di Arona; il secondo premio per la versione dall’inglese è stato assegnato a Camilla Marazzi dello stesso liceo e il terzo premio per la versione dal francese lo ha ricevuto Francesca Vella del Liceo linguistico “Galileo Galilei” di Gozzano.

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 07 giugno 2012, 9:52 m.
^ Top