Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 24 novembre 2017
Articolo di: martedì, 19 febbraio 2013, 9:17 m.

Continuano i lavori sulla Sr 229

Sarà chiusa ancora una volta la galleria di Omegna

OMEGNA - Per consentire il completamento dell’intervento di riqualificazione energetica è stata emessa ordinanza provinciale di interruzione al transito nella galleria di Omegna nei giorni da lunedì 25 febbraio a sabato 2 marzo. L’intervento, che una volta ultimato consentirà di abbattere del 40% il consumo elettrico degli impianti di illuminazione e ventilazione, ha un valore complessivo di 500 mila euro ed è stato finanziato dalla Regione. Durante il periodo di chiusura, quando in alternativa si dovrà utilizzare la viabilità urbana di Omegna, verranno posati la segnaletica di emergenza, i cavi per l’alimentazione della stessa ed eseguita la predisposizione del montaggio di tre nuovi ventilatori. Questi verranno installati e messi in funzione tra fine marzo e inizio di aprile con la chiusura della galleria limitatamente a circa tre notti. 

L’intervento di riqualificazione energetica della Galleria Brughiere-Ramate sulla strada provinciale 229 del Lago d’Orta ha contemplato: la regolazione della velocità dell’aria di ventilazione all’interno della galleria attivando un numero di macchine proporzionale al valore desiderato; la completa sostituzione, con apparecchi di tecnologia attuale, del sistema di controllo informatico, presenti in ogni cabina di comando, programmato con software commerciale e con un stazione di supervisione in grado di visualizzare mappe grafiche per ogni tipologia di impianto; la sostituzione dei sensori di analisi atmosferica con apparecchi di tecnologia più affidabile e con uscita analogica direttamente gestita per via informatica; la sostituzione dei sensori di controllo traffico con altri con tecnologia ad ultrasuoni, in grado di conteggiare i veicoli ed effettuare una classificazione tra mezzi leggeri e pesanti; l’implementazione del sistema di allarme incendio con cavo termosensibile digitale, in grado di definire con precisione il punto di incendio; ciò permette di gestire la ventilazione e la segnaletica ai portali nelle modalità più idonee per favorire l’esodo dal fornice stradale; la sostituzione delle barre di sostegno della canalina di contenimento dei cavi elettrici; la pulizia da rifiuti abbandonati. 

I lavori, iniziati lo scorso settembre, sono proseguiti in diverse ‘tranche’: per consentire l’esecuzione degli interventi si è dovuta sospendere la circolazione all’interno della galleria, alternando periodi di chiusura totale e interruzioni notturne. 

In concomitanza agli interventi in galleria, la ditta Lauro – su appalto di SCR, società regionale – ha lavorato alla realizzazione dell’allacciamento tra la rampa esistente e la nuova variante Casale Corte Cerro-Feriolo (per bypassare l’abitato di Gravellona Toce). I lavori, che dallo scorso ottobre hanno richiesto la chiusura della rampa, stanno in parte per concludersi. Stando a quanto si apprende da SCR, il 1° marzo la rampa sarà aperta a senso unico in direzione Verbania-Omegna. La rampa in direzione inversa tornerà percorribile solo a lavori ultimati e collaudati della circonvallazione, visto che questo senso in parte si sviluppa su un nuovo tracciato. L’apertura completa dovrebbe aver luogo all’inizio dell’estate.

Redazione online

Articolo di: martedì, 19 febbraio 2013, 9:17 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top