Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 17 gennaio 2018
Articolo di: giovedì, 04 gennaio 2018, 3:09 p.

Corsi gratuiti, ecco le possibilità offerte dal Comune di Borgomanero

Lezioni di comunicazione e di inglese al centro di via Molli

Due corsi di formazione brevi e gratuiti sono in partenza con il nuovo anno a Borgomanero su iniziativa del Comune di Borgomanero. Un corso di comunicazione prenderà il via il 15 gennaio grazie alla collaborazione con Avo; un corso di inglese invece sarà attivato in collaborazione con l’istituto statale Piero Gobetti.

Il corso di comunicazione si terrà al Centro Aggregativo Comunale Polivalente di via Carlo Molli, ed è a cura di Comune e associazione Avo Borgomanero. Il titolo è “Buona comunicazione a tutti! (come scoprire ad attivare le risorse della persona e delle relazioni). Interverranno come insegnanti - volontari: Nicole Bosco, pedagogista e professional Gestalt counselor e Davide Pesce, Gestalt counselor ed Event manager.La prima lezione sarà alle 14.30 del 15 gennaio. Iscrizione e partecipazioni sono gratis, è possibile richiedere anche un attestato di partecipazione.

Il corso “Elementi di base della lingua inglese” prenderà il via, invece, il 5 febbraio alle 14.30 sempre presso il Centro di via Molli. Le lezioni saranno tenute dall’insegnante volontaria, Noemi Russo. L’iscrizione, gratuita, è possibile presso l’Assessorato alle Politiche Sociali: mariacarlamoia@comune.borgomanero.no.it – 0322/837756 – 800280215 – 3346031106.

l.pa.

Articolo di: giovedì, 04 gennaio 2018, 3:09 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top