Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 20 febbraio 2018
Articolo di: mercoledì, 09 maggio 2012, 4:20 p.

Cureggio: va deserto il bando per la casa dell'acqua

Il Comune stava cercando una ditta per creare un distributore in via Rossini

CUREGGIO - E' andato deserto il bando del Comune di Cureggio per gestire un distributore automatico di acqua alla spina in paese. Il termine per presentare le domande era il 30 aprile, ma, a quella data, nessuno ha consegnato in Municipio un'offerta per la casa dell'acqua. "Un'idea che, come Amministrazione, volevamo mettere in campo per far risparmiare i cittadini di Cureggio" sottolinea il sindaco Annalisa Beccaria. Il Comune però tenterà una seconda volta di trovare una ditta interessata. "Lo prevede la legge che, dopo un primo bando deserto, debba essercene un secondo - chiarisce il primo cittadino - Speriamo che qualcuno possa cambiare idea anche perchè l'area individuata in via Rossini è già a norma, dotata di videosorveglianza e pavimentazione con autobloccanti, e chi prenderà in gestione la struttura dovrà solo realizzare il distributore e gestirlo".

Lucia Panagini

 

 

Articolo di: mercoledì, 09 maggio 2012, 4:20 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top