Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 03 luglio 2012, 8:54 p.

Delitto De Donà: processo a ottobre

L'omicida reo confesso dichiarato in grado di stare in giudizio

CAVALLIRIO - Per il delitto nel bosco di Curino, nel Biellese, Natalino Mainetti, 61 anni, reo confesso dell'omicidio di Rosangela De Donà, imprenditrice di Gattinara residente a Cavallirio, nel Novarese, è stato dichiarato in grado di stare in giudizio. L'omicidio si era registrato il 5 luglio del 2010.
Nella mattinata di lunedì 2 luglio si è tenuta l'udienza davanti al gip per ascoltare il consulente psichiatrico che ha visitato l'uomo. Il processo, che si svolgerà con rito abbreviato (procedimento che, in caso di condanna, prevede lo sconto di un terzo della pena), è stato rinviato e si terrà il prossimo 5 ottobre.La donna era stata trovata nei boschi della zona, morta carbonizzata.

Monica Curino

Articolo di: martedì, 03 luglio 2012, 8:54 p.

Dal Territorio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio
MAGGIORA - Abigaille Zanetta era nata a Suno nel 1875, ma la sua famiglia, il papà Bartolomeo e la mamma Maddalena Marucco,  era originaria di Maggiora. E sempre a Maggiora  iniziò la sua carriera professionale come insegnante presso il locale Asilo Infantile. Attività questa che non l’avrebbe fatta assurgere agli onori della cronaca tanto da essere(...)

continua »

Altre notizie

^ Top