Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 novembre 2017
Articolo di: giovedì, 15 marzo 2012, 3:29 p.

Dialetto vietato per i cartelli turistici

Il caso a Santo Stefano di Borgomanero

BORGOMANERO - Collocare un pannello in prossimità di una chiesa  di un monumento con l’obiettivo di fornire dettagliate informazioni storiche ed artistiche a turisti e residenti è possibile. L’importante che il testo sia riprodotto in italiano, inglese e francese. Assolutamente vietato inserire anche un testo dialettale. Questo in sostanza è stato risposto a un gruppo di cultori della storia locale di Santo Stefano che da alcuni anni curano anche il sito www.varganbas.it  (Vergano Basso), che volevano apporre un pannello storico nei pressi della vecchia chiesa della frazione borgomanerese.  Gli Amici di Varganbas non sono comunque intenzionati ad arrendersi e sono pronti a chiedere un incontro “chiarificatore” coni funzionari della Soprintendenza per ottenere una “deroga” ad una disposizione definita eccessiva e culturalmente penalizzante.

Carlo Panizza

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sull’edizione di giovedì 15 marzo del Corriere di Novara in edicola o direttamente online in versione digitale sfogliabile 

Articolo di: giovedì, 15 marzo 2012, 3:29 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top