Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
Articolo di: domenica, 29 aprile 2012, 4:55 p.

Due sorelle marocchine tentano una rapina: arrestate dai Carabinieri

L'episodio in un negozio gestito da un cinese

BORGOMANERO - Due giovani sorelle marocchine, una di 38 l'altra di 36 anni, entrambe già conosciute dalle Forze dell'Ordine e in Italia senza fissa dimora, sono state arrestate intorno alle 19 di ieri sabato 28 aprile dai Carabinieri di Borgomanero.

L'episodio si è registrato in via Novara, nel capoluogo agognino. Le due sono state arrestate per tentata rapina a danno dell’esercizio commerciale “Bazar” di proprietà di un commerciante cinese. Le donne, dopo essere entrate nell’esercizio, nascondevano nelle borse della merce esposta e uscivano senza pagare. Il proprietario, insospettito da uno strano rigonfiamento delle borse e visionata la video registrazione, tentava di bloccare in strada le due, che, per assicurarsi la fuga, lo aggredivano con calci, pugni e morsi.

I Carabinieri, allertati telefonicamente dalla vittima, riuscivano a bloccare le due magrebine in piazza XX Settembre, dove erano oramai giunte a piedi. Entrambe arrestate, sono state associate alla sezione femminile del carcere di Vercelli.

Monica Curino

Articolo di: domenica, 29 aprile 2012, 4:55 p.
^ Top