Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: venerdì, 17 febbraio 2012, 2:56 p.

E' Cristopher Bosina la vittima del terribile schianto a Cureggio

L'incidente alle 9,30, al Piano Rosa

CUREGGIO - Si chiama Cristopher Bosina ed è un diciannovenne di Cureggio, in provincia di Novara, la vittima del tragico sinistro avvenuto questa mattina, venerdì 17 febbraio, proprio a Cureggio, lungo la strada che collega dal Piano Rosa al comune del Borgomanerese.

Il giovane era uno studente e amante del calcio (il giovane giocava anche in una squadra). L'incidente intorno alle 9,30, a soli 200 metri dall'abitazione della vittima.

Il 19enne, infatti, abitava nella vicina via Gramsci con la famiglia. Aveva appena lasciato casa, quando, in una delle curve che scende a Cureggio, con una Peugeot 206 di un famigliare, si è scontrato con un mezzo pesante della ditta Cerutti Lorenzo scavi.

Sul posto, a rilevare il sinistro, la Polizia stradale di Borgomanero. L'urto tra i due mezzi è stato violentissimo e per il giovane non c'è stato più nulla da fare.Sul posto il personale del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane.

La stradale sta occupandosi ora di ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. L'incidente in una curva già spesso scenario di gravissimi incidenti. Forse, per un malore, il giovane avrebbe perso il controllo della vettura, ma tutto è ancora sotto l'esame della Polizia.

Il corpo del giovane è stato quindi trasportato in obitorio a Borgomanero. La strada è stata chiusa per qualche tempo per consentire i soccorsi e i rilievi della stradale.

Monica Curino

Articolo di: venerdì, 17 febbraio 2012, 2:56 p.
^ Top