Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 11 dicembre 2017
Articolo di: mercoledì, 11 luglio 2012, 5:52 p.

E luce fu... di giorno

A Borgomanero lampioni accesi 24 ore su 24 da una settimana

BORGOMANERO - "E io pago", avrà detto, parafrasando il grande Totò qualche borgomanerese vedendo la città illuminata in pieno giorno. Da più di una settimana infatti i lampioni sono accesi ventiquattro ore su ventiquattro provocando un misto di rabbia e ilarità da parte dei cittadini, diversi dei quali fanno fatica a pagare la bolletta dell'Enel, destinata nei prossimi mesi a "pesare" di più sulle famiglie italiane per effetto dell'aumento dello 0,2% disposto qualche giorno fa ' dall'Autorità per l'energia. Il centralino del Comune è stato subissato di telefonate da parte di contribuenti inferociti per lo spreco di energia elettrica. Molti hanno telefonato anche alla nostra redazione per manifestare il loro disappunto. Abbiamo immediatamente girato tali lamentele ai Servizi Tecnologici Comunali dove ci hanno spiegato che l'accensionedell'illuminazione pubblica era stata decisa da "Enel Sole", la società di Enel che opera nelmercato dell’illuminazione pubblica per "censire" i punti luce esistenti sul territorio. C'è però chi ha fatto legittimamente rilevare che il censimento avrebbe potuto essere forse effettuato di sera, senza sprechi aggiuntivi di energia elettrica.

Carlo Panizza

Articolo di: mercoledì, 11 luglio 2012, 5:52 p.
^ Top